Dal 1980 parliamo di treni
ETR
Editrice Trasporti su Rotaie
Società Cooperativa
Chi siamo
Sede Legale
Contatti
Statuto
Collabora con noi
Privacy
PUBBLICAZIONI
Rivista iTreni
Libri ETR
Libri editori vari
DVD
Recensioni
Come ordinare
Rivista i Treni
ottobre 2021,
Numero 451
Copertina
Sommario
Articoli
Gite e manifestazioni
Poster
ABBONAMENTI
Ordinario (11 numeri): € 71,00
Per l'estero (11 numeri): € 125,00

Come abbonarsi

Arretrati
Storico dal n. 1 al n. 451

 

A Lodi in tram
dalle province di Milano, Bergamo e Cremona

Autore: Paolo Zanin

Editore: ETR, 2016
Formato: 24x22 cm
Pagine: 164
Note: 101 fotografie, disegni e riproduzioni di documenti 87, tabelle 6, cartine 11
Prezzo: 30.00 Euro (+ s.s.)


Recensione:

In un solo anno, dal maggio del 1880 a quello del 1881, Lodi fu collegata con il tram a Bergamo, Milano, Sant'Angelo e Soncino. In breve tempo la fitta rete che si era andata sviluppando in Lombardia garantì una possibilità di interscambio e di viaggio sulle brevi e medie percorrenze che la ferrovia non era in grado di offrire.
Nei decenni successivi lo scenario cambiò velocemente e quelli che erano i vantaggi della prima fase si trasformarono nei limiti allo sviluppo di questo sistema di trasporto, decretando la fine di gran parte delle tranvie a vapore, soppresse definitivamente o ammodernate e trasformate a trazione elettrica.
Le peculiarità di Lodi e del suo territorio ebbero una rilevanza fondamentale nell'accelerare queste vicende e nel decennio tra il 1921 e il 1931 i binari scomparvero del tutto dalla città.