Dal 1980 parliamo di treni
ETR
Editrice Trasporti su Rotaie
Società Cooperativa
Chi siamo
Sede Legale
Contatti
Statuto
Collaborazioni
Privacy
PUBBLICAZIONI
Rivista iTreni
Libri ETR
Libri editori vari
Video e DVD
Recensioni
Come ordinare
Rivista i Treni
giugno 2018,
Numero 415
Copertina
Sommario
Articoli
Gite e manifestazioni
Poster
ABBONAMENTI
Ordinario (11 numeri): € 61,00
Per l'estero (11 numeri): € 115,00

Come abbonarsi

Arretrati
Storico dal n. 1 al n. 415

 

A Lodi in tram
dalle province di Milano, Bergamo e Cremona

Autore: Paolo Zanin

Editore: ETR, 2016
Formato: 24x22 cm
Pagine: 164
Note: 101 fotografie, disegni e riproduzioni di documenti 87, tabelle 6, cartine 11
Prezzo: 30.00 Euro (+ s.s.)


Recensione:

In un solo anno, dal maggio del 1880 a quello del 1881, Lodi fu collegata con il tram a Bergamo, Milano, Sant'Angelo e Soncino. In breve tempo la fitta rete che si era andata sviluppando in Lombardia garantì una possibilità di interscambio e di viaggio sulle brevi e medie percorrenze che la ferrovia non era in grado di offrire.
Nei decenni successivi lo scenario cambiò velocemente e quelli che erano i vantaggi della prima fase si trasformarono nei limiti allo sviluppo di questo sistema di trasporto, decretando la fine di gran parte delle tranvie a vapore, soppresse definitivamente o ammodernate e trasformate a trazione elettrica.
Le peculiarità di Lodi e del suo territorio ebbero una rilevanza fondamentale nell'accelerare queste vicende e nel decennio tra il 1921 e il 1931 i binari scomparvero del tutto dalla città.